skip to Main Content

Necrosi della zona donatrice del trapianto capelli

Effetti collaterali e complicanze nel trapianto di capelli

Zona donatrice

La necrosi cutanea è una complicanza possibile quando ci si sottopone al trapianto capelli. Tale condizione avversa è maggiormente probabile quando si esegue l’intervento con l’escissione del cuoio capelluto (FUT – follicular unit transplant) perché tale tecnica comporta lunghe incisioni che necessariamente interrompono il normale flusso sanguigno e che possono quindi lasciare aree della testa senza una adeguata irrorazione di sangue. Tale procedura prevede inoltre uno scollamento del cuoio capelluto e la trazione dello stesso allo scopo di avvicinare i lembi cutanei.

Quando invece si esegue la tecnica Micro FUE, il danno alla circolazione sanguigna è praticamente nullo. Non si fanno poi scollamenti e nemmeno trazioni cutanee. Conseguentemente le condizioni che favoriscono questa effetto collaterale del trapianto capelli non sono presenti. Nella nostra casistica questa complicanza non è presente.

Altre complicanze o effetti collaterali sul trapianto di capelli

Il candidato ottimale del trapianto capelli

Nonostante l’ evoluzione della tecnica chirurgica del trapianto capelli, la drastica riduzione delle complicanze e l’aumento negli anni della soddisfazione dei pazienti sottoposti a questa procedura, questa chirurgia non è per tutti. E farla nel paziente non adatto è fonte di frustrazione ed insoddisfazione.

Viaggiare dopo il trapianto di capelli

Si può viaggiare dopo il trapianto di capelli? Ci sono problemi o controindicazioni per viaggiare…

Back To Top
MANDACI LE TUE FOTO
CONSULENZA ONLINE GRATUITA
close-image

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi