skip to Main Content
A cura del dott. Alexandre Milosevic Pallaoro - Master in Chirurgia Estetica

Trapianto capelli: Dolore

La tecnica di trapianto HSD ha un grado d’ invasività chirurgica limitato e quindi il dolore post operatorio è lieve o assente. Raramente potrà essere necessario prescrivere un analgesico per mitigare il dolore.

Il dolore post operatorio del trapianto HSD è lieve o assente perché:

  1. L’intervento non prevede il taglio e l’escissione del cuoio capelluto
  2. Conseguentemente all’assenza di cicatrice non ci sono trazioni sul cuoi capelluto
  3. Non ci sono punti di sutura
  4. L’anestesia locale impiegata ha un effetto analgesico prolungato per le prime ore dopo la chirurgia

Il momento potenzialmente più doloroso è quello dell’ infiltrazione dell’ anenstetico sul cuoio capelluto in quanto le terminazioni nervose di questa zona sono particolarmente dense. Per ovviare a questo disagio l’anestesista provvederà ad una leggera sedazione finalizzata ad abbassare il livello di vegli del paziente.

Leggi: Trapianto capelli: È doloroso?

La chirurgia tricologica – così come quella estetica – interviene su pazienti sani che non presentando alcuna patologia da risolvere, hanno un post operatorio poco impegnativo e non doloroso.

Le procedure chirurgiche vengono svolte in anestesia locale e sedazione modulata. L’ anestetico locale ha un’azione analgesica prolungata per cui anche nell’immediato post operatorio il dolore è assente.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi