skip to Main Content

Quando la caduta dei capelli è fisiologica?

La caduta dei capelli è un evento del tutto naturale. Ogni giorno sul nostro cuscino, fra le setole della spazzola, su vestiti e pavimenti si depositano dai 50 ai 100 capelli. Il numero è variabile da soggetto a soggetto così come sono variabili le cause: si passa dalla naturale fine del ciclo di vita del capello a periodi di forte stress, da traumi (phon, piastre, elastici e pettinature possono spezzare i capelli) a diete troppo rigide che non apportano i giusti nutrienti ai capelli e di conseguenza li rendono meno forti. Fra le possibili cause di caduta vanno ricordati anche i farmaci e alcune forme patologiche, senza dimenticare l’alopecia androgenetica ossia una condizione genetica ereditaria che porta a diradamento del capello e nei casi più seri anche alla calvizie.

Mentre per tutti gli altri casi si è di fronte a tipologie di caduta dei capelli che rientrano nel gruppo dell’alopecia telogenica ossia di tipo reversibile l’ultima, ovvero l’alopecia androgenetica, è di tipo irreversibile. Di fronte all’alopecia telogenica è opportuno individuare la causa del diradamento e una volta agito su questa i capelli non solo cesseranno di cadere, ma potranno anche ricrescere senza lasciare alcuna traccia della situazione pregressa.

Nei casi di alopecia androgenetica invece la progressività del diradamento e l’impossibilità di regressione alla condizione precedente rendono definitiva la caduta dei capelli.

Meglio consultare il medico

Ci sono moltissime ragioni per cui i capelli possono cadere. Se si ha il dubbio perché pare che la caduta dei capelli sia – rispetto all’esperienza passata – maggiore del normale, è opportuno chiamare il medico e approfondire le caratteristiche della perdita follicolare. Passare in rassegna tutte le possibili cause pertinenti e determinare quella che probabilmente sta alla base dello specifico problema. Se presa in tempo, la maggioranza delle calvizie sono trattabili con risultati discretti / buoni. Quando le terapie cliniche non funzionano, per riavere i propri capelli bisognerà procedere con l’intervento di trapianto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi