Home chi siamo 049665431

Chirurgia tricologica Trilix ®

Trapianto capelli HSD

Consulenza online

Mandaci una foto

Prenota una visita

Trapianto capelli: Post operatorio

Dopo la seduta di trapianto di capelli viene applicata una garza grassa medicata e un bendaggio. Questo viene rimosso entro le prime 24 ore. L’obiettivo della medicazione è quello di proteggere i capelli trapiantati da stress meccanici durante la notte.

Dato che il paziente è normalmente sedato durante l’intervento di trapianto è consigliabile necessario essere accompagnato nel ritorno a casa se vorrà tornare in giornata. Considerato il fatto che i pazienti che si rivolgono a noi provengono da tutta la penisola e anche dall’estero è comune che il loro pernottamento sia residente.

Tolto il bendaggio, il paziente potrà riprendere le attività quotidiane. Durante il primo post operatorio dovrà applicarsi una pomata antibiotica sulla zona interessata e di assumere i farmaci che verranno prescritti. E’ possibile che si verifiche un modesto gonfiore alle palpebre. Questo sparirà nell’arco di un paio di giorni.

Dopo una settimana il paziente può tornare nella nostra clinica per il primo lavaggio nella zona operata. In questa occasione viene consigliato il tipo di detergente neutro e anallergico da utilizzare per i primi periodi per consentire il corretto assestamento del bulbo. Pazienti che provengono da molto lontano potranno alternativamente ricevere dettaglia istruzioni sul primo lavaggio che potranno quindi far eseguire dal parrucchiere di fiducia.

Nei giorni e settimane successive sarà opportuno evitare stress meccanici alla zona operata (pettine, berretto, casco…). L’attività sportiva dovrà essere moderata e autorizzata dal chirurgo.

Post operatorio: La ricrescita

La ricrescita dei capelli trapiantati non è immediata. Bisognerà aspettare 3 mesi per vedere spuntare i primi capelli. Per apprezzare l’effetto estetico del trapianto bisognerà aspettare almeno 6 mesi. In un anno i capelli crescono di circa 12 centimetri, ovvero di 1 centimetro al mese e 0,03 millimetri al giorno. I capelli crescono inoltre in maniera differente a seconda delle zone della testa in cui si trovano. Sulle tempie aumentano la loro lunghezza di 0,039 mm, mentre sulla sommità del capo di 0,044 mm.

Per accelerare la ricrescita del capelli trapiantati e rinforzare i capelli nativi deboli, è consigliabile l’utilizzo della spazzola laser denominata Hairmax . Questo dispositivo ha ottenuto l’autorevole nulla osta parte dell’autorità americana FDA che vigila su questo tipo di prodotti.

Trapianto capelli: Seconda seduta

Il trapianto di capelli HSD ha come caratteristica il numero importante di capelli trasferiti in una seduta. Ci sono moltissimi pazienti che si dichiarano già soddisfatti del risultato ottenuto dopo la prima seduta. Alcuni desiderano invece aumentare la densità e rinfoltire altre zone e quindi si sottopongono ad una seconda seduta.

Dopo un lasso di tempo di circa 6 mesi / un anno, i capelli trapiantati avranno raggiunto una lunghezza tale da poter individuare eventuali nuove aree di intervento e quindi cominciare a pensare ad un eventuale secondo tempo.

 Osservazione delle prescrizioni post operatorie

Risulta molto importante per ogni tipo d’ intervento chirurgico estetico l’ attenta osservazione delle prescrizioni post operatorie. Comportamenti inadeguati possono comportare un ritardo nella guarigione o influenzare negativamente la qualità del risultato.